Correva l'anno.. #1 - Fabio Di Segni

Così racconta il carissimo Fabio Di Segni, una testimonianza commovente e molto significativa dei duri tempi di guerra:


"Gennaro Zingone (ndr, fondatore della casa di abbigliamento Zingone) fu estremamente coraggioso, attestò sotto la sua responsabilità che mio padre Renato Di Segni (nascosto a Velletri sotto falso nome) era il suo rappresentante per il Lazio con il falso nome di Sequi. In questo modo gli consentì di di lavorare, cosa necessaria per vivere e non esser inviati in campi lavoro. Lo ringrazierò sempre.


Ho avuto il piacere di conoscere bene Corrado, figlio di Gennaro, e tutto il suo staff, avendo lavorato a lungo con loro. Ero rappresentante abbigliamento, come mio padre Renato Di Segni: ad esempio ricordo che nell'immediato dopoguerra la ditta Zingone acquistò 5.000 impermeabili di nylon che si piegavano e si mettevano in busta."


Vi invitiamo a seguire il suo Blog https://bordimaia.wordpress.com/

Il furgoncino di Zingone Alla Maddalena, un esempio molto moderno di pubblicità anni '50.


7 visualizzazioni

© Copyright 2020 ZINGONE 1896 Srl | All Rights Reserved

Via Antonio Gramsci, 43 | 00197 Rome, Italy | contact@zingone.it

CREATED BY WWW.DRAKUSAGENCY.COM